^Torna su

 

Utenti Online

Abbiamo 29 visitatori e nessun utente online

Ai sensi della legge n.62 del 2001, questo sito non rappresenta una testata giornalistica e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensioero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione ( art. 21 Cost.). Le immagini  pubblicate, sono quasi tutte dell'autore, e quindi non di pubblico dominio, altre sono prese da internet e sono pubblicate senza alcun fine di lucro.  In ogni caso, qualora qualcuna di dette immagini, violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarcelo per la relativa rimozione.
 
L'autore

Banners

5 anni fa ... storia di due monumenti. ( foto)

primi sui motori con e-max

Il Battitore e il Delfino con putto

Sono passati cinque anni dal 2 dicembre del 2012, data della collocazione  di due monumenti simboleggianti la città di Carovigno. In questo editoriale vogliamo ripercorrere tutte le fasi , dall'idea al posizionamento delle due opere, fasi che sono durate nell'insieme circa 10 mesi.

L'allora Amministrazione, volle arricchire due rotatorie a margini di  Corso Umberto 1°, la prima davanti all'istituto del Prete (via per Ostuni)  con una fontana, raffigurante un delfino con putto, la seconda abbellirla con un monumento che simboleggiasse la tradizione della Nzegna all'incrocio con via San Michele e via San Vito.

primi sui motori con e-max

Leggi tutto: 5 anni fa ... storia di due monumenti. ( foto)

10 Anni de "La voce di Carovigno"

primi sui motori con e-max

Il periodico mensile indipendente "La voce di Carovigno" compie 10 Anni. Un traguardo importante per un giornale locale che puntualmente partecipa a migliorare la nostra Carovigno.

Un augurio al Direttore Responsabile Giuseppe Elia Brandi e a tutto il suo staff composto da Pinuccio Calò, Mimmo Ciaccia e Vincenzo Tateo. 

primi sui motori con e-max

Leggi tutto: 10 Anni de "La voce di Carovigno"

ZTL a Carovigno... Sicuri che tutto sia ok?

primi sui motori con e-max

ZTL è l'acronimo di Zona a Traffico Limitato, l'Amministrazione locale ha adottato, come in molti centri, tale regolamentazione  che come dice l'acronimo steso, limita l'accesso in una area ai soli autorizzati .

La  Delibera di Giunta Comunale nr. 285/2016, ha istituito una Zona a Traffico Limitato (ZTL) nell’area delimitata da C.so Vittorio Emanuele II –P.zza ‘Nzegna, via Regina Margherita, L.go Castello, via Matteotti e approvato il “Regolamento di Disciplina della Circolazione e della Sosta dei veicoli nella “Zona a Traffico Limitato del Centro Storico di Carovigno” che regola l’accesso, il transito e la sosta ai veicoli nell’area.

primi sui motori con e-max

Leggi tutto: ZTL a Carovigno... Sicuri che tutto sia ok?

Decoro urbano e biglietto da visita per i turisti !

primi sui motori con e-max

Nell’era delle nuove tecnologia, siamo alle prese con prodotti sempre più sofisticati, è il caso degli smarthphone, un tempo semplici apparecchi per telefonare, oggi veri e propri computer miniaturizzati, questi ultimi devono rispondere a severe norme di sicurezza a livello  europee e mondiale, così come tutte le apparecchiature che noi utilizziamo giornalmente ( TV-Frigoriferi- forni-ecc. ). Anche l’impianto elettrico domestico, dove essi sono collegati deve rispondere a normative di sicurezza  specifiche ed uguali per tutti, queste normative sono dettate da leggi ad hoc . Ogni utilizzatore o utente, identificato dal misuratore di energia elettrica (contatore ), è connesso alla rete di distribuzione nazionale che sicuramente è stata realizzata all’origine nel rispetto della “Regola d’Arte” e nel rispetto delle norme Europee( Norme CEI - Comitato Elettrotecnico Italiano ).

primi sui motori con e-max

Leggi tutto: Decoro urbano e biglietto da visita per i turisti !

Conosciamo lo stemma civico di Carovigno ?

primi sui motori con e-max

Le immagini che seguono mostrano lo stemma di un Comune Italiano. L'uso di gonfaloni e stemmi comunali è generalmente disciplinato da regolamenti predisposti dalle singole amministrazioni comunali in osservanza di statuti comunali, leggi regionali e disposizioni nazionali previste al riguardo dalla legge della Repubblica Italiana. Tali regolamenti prevedono generalmente che l'uso di stemmi e gonfaloni debba essere preventivamente autorizzato dal Sindaco o dall'Amministrazione.

Si ritiene che le immagini possano essere riprodotte su questo sito web  in quanto utilizzate esclusivamente a fini didattici o culturali.


-  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -

 

Lo vediamo ovunque, sui documenti, sulla modulistica, sugli automezzi e sui gonfaloni, come tutti gli stemmi civici rientra tra gli studi dell’araldica. E' l'emblema civico della città di Carovigno.

lo stemma lapideo del 1929 con delfino e putto con cetra

 

A Carovigno conosciamo 2 stemmi cittadini, uno lapideo,realizzato nel 1929 in pietra gentile e attualmente visibile sulla porta di ingresso del Municipio uno scudo appuntato veneziano nella parte superiore e nella parte inferiore arrotondato  con all'interno un delfino e putto con cetra e la scritta CAR BRUN, l'altro stemma, colorato di rosso e blu ed è quello  utilizzato nelle manifestazioni . Nel tempo però le cose sono cambiate e le amministrazioni passate, hanno adottato l'attuale versione.

primi sui motori con e-max

Leggi tutto: Conosciamo lo stemma civico di Carovigno ?

TARI gonfiata, come richiedere il rimborso.

primi sui motori con e-max

Tempi duri per molti Comuni d'Italia che da molti anni, in maniera illegittima hanno applicato un tributo alle volte sino a 3 volte il dovuto. E' il caso anche  del Comune di Carovigno, che già da agosto ha visto le lamentele di alcuni contribuenti  per aver notato qualcosa di anomalo nella tassa rifiuti, appunto la TARI.

primi sui motori con e-max

Leggi tutto: TARI gonfiata, come richiedere il rimborso.

Un mistero in sole 4 righe .. . risolto !

primi sui motori con e-max

In questo nuovo approfondimento concentriamo l'attenzione su una lapide, ubicata in via arco Del Prete sulle mura di difesa-cinta  a circa 5 metri di altezza e a sinistra  dalla torre circolare dove oggi si trova il forno di  "Lu scattusu" .

 

 

primi sui motori con e-max

Leggi tutto: Un mistero in sole 4 righe .. . risolto !

Copyright © NOVEMBRE - 2017. Carovigno.com  Tutti i diritti risevati.